Tag Archives: rezdora

Rina, la Rezdora con la R maiuscola

In 36 puntate non ho mai invitato una vera rezdora in studio ed ho rimediato invitando Rina. Ci siamo “conosciute” su facebook quasi un anno fa e ci siamo seguite a vicenda, prima che arrivasse il momento di incontrarci di persona e fare questa breve chiacchierata in TV. L’ho vista portare i tortellini al Salone del Gusto 2014, insegnare alla Scuola Superiore Alma di Parma e andare in TV sulla Rai. Il tutto con i segni distintivi della vera rezdora: le maniche arrotolate sull’avambraccio e una grinta da tirar giù qualsiasi ostacolo. Non l’ha fermata neanche il terremoto del 2012. Lei, originaria di Finale Emilia e adottiva di Cento, ha vissuto la devastazione e ha reagito creando l’iniziativa solidale “Miss…ione Matterello”: un manipolo di rezdore e rezdori che tirano la sfoglia, fanno le tagliatelle e le vendono (cotte e crude) per beneficenza.

Rina si dedica all’insegnamento e ci ha detto in tv che adesso tante giovani donne e tanti giovani uomini vanno da lei a imparare perchè molto spesso non hanno ricevuto in famiglia l’addestramento alla pasta fresca, all’organizzazione della cucina, alla stagionalità dei menù. Vi lascio al video mentre finisco di mangiare l’ultima delle meringhe che mi ha regalato, sono una nuvola e col caffè del sabato mattina sono perfette. Una vera coccola da rezdora.

 

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Con Valeria Moschet il Food si fa Social

Una vera Rezdora 2.0 non può prescindere dai social network. Il 5 novembre ho avuto come ospite a “Detto tra noi” su TRC (canale 15 DT) Valeria Moschet, consulente di comunicazione e socia di Social Margarita, con cui ho conversato delle opportunità offerte dai social network nel mondo del food e della ristorazione. Mi sono sempre chiesta, ma fotografare un piatto e metterlo su Instagram equivale a dire che è buono? Vale più la reputazione di chi pubblica la foto o dello chef che ha pensato il piatto? E come questi strumenti possono essere usati per completare il quadro della comunicazione di un ristorante? Guardate il video e ascoltate i consigli di Valeria!

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

“Essere donna e chef è un’opportunità”. Aurora Mazzucchelli a Rezdora 2.0

Se non ci fosse stato il timer a tiranneggiarci, ci saremmo fermate a chiacchierare ancora per un’oretta buona e forse dopo saremmo andate a pranzo insieme. In studio a Detto tra noi, succede così. Miriam Accardo, la conduttrice del format, riesce a mettere sempre tutti a proprio agio e Aurora Mazzucchelli, chef del ristorante Marconi di Sasso Marconi (BO), ha una vitalità contagiosa. Nella puntata del 12 marzo 2014 di Rezdora 2.0, la rubrica settimanale che curo su TRC, abbiamo parlato di donne in cucina e storie di famiglia. Due argomenti con cui Aurora è decisamente a proprio agio e non ci saremmo fermate. Difficile conciliare i tempi di vita e di lavoro quando gli orari sono così diversi da quelli a cui tutti sono abituati, ma “basta un po’ di organizzazione” ha detto la chef che ha iniziato questo percorso in maniera naturale seguendo l’ammirazione per il papà e l’esempio della mamma che “a mezzanotte faceva in modo che ci trovassimo comunque insieme a tavola con una zuppa di latte per me e mio fratello e la bistecca per mio padre”. L’essenza della Rezdora 2.0 che combina la creatività e l’attenzione per chi ha intorno e in cui ogni piatto sognato e sperimentato è un dono per chi si siede a tavola.

Ripeto, saremmo andate avanti per ore. Buona visione!

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Donne, ruoli e stereotipi. Vittorina Maestroni ospite a Rezdora 2.0

VittorinaConosco Vittorina Maestroni, direttrice del Centro Documentazione Donna di Modena, da quasi 6 anni. La prima volta ci siamo incontrate per lavorare assieme ad un progetto europeo per il contrasto alla violenza sulle donne. Da allora mi ha aperto un mondo sulla cultura di genere e all’incidenza che hanno sulla nostra vita ruoli e stereotipi legati all’appartenere al sesso femminile o maschile. Si tratta di un’influenza sottile che ci circonda e circuisce in ogni minimo aspetto della vita quotidiana. Ad esempio, perché nei bagni degli uomini in Italia non c’è il fasciatoio per cambiare i bambini? In Giappone si trova in entrambi.

Il Centro Documentazione Donna è uno dei punti di riferimento per la storia delle donne in Italia, oltre a sviluppare progetti di educazione e ricerca possiede una raccolta documentale e libraria importantissima. Nel maggio 2012 la sua sede è stata gravemente danneggiata dal sisma e solo il 18 gennaio 2014 ha potuto riprendere le attività nella palazzina di via Canaletto a Modena. Vittorina sarà mia ospite il 22 gennaio alle 11.15 in diretta su TRC (canale 15 del digitale terrestre o in streaming qui) all’interno di “Detto tra noi” e con lei parleremo di stereotipi di genere e del termine “rezdora” a cui ci siamo decisamente affezionati.

 

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Che Natale sarebbe senza tortellini? Lo chef Luca Marchini si racconta a Rezdora 2.0

A Natale siamo tutti più buoni. I tortellini si mangiano a Natale e ci rendono ancora più buoni. Questo l’augurio per le festività da Rezdora 2.0 con il video della puntata andata in onda il 18 dicembre su TRC e che ha avuto come ospite lo chef Luca Marchini del ristorante L’Erba del Re. Infatti, nella piacevole chiacchierata con il cuoco aretino naturalizzato modenese è emerso che i tortellini compiranno il miracolo di appianare le divergenze tra Bologna e Modena sulla paternità della famosa pasta ripiena. Marchini ci ha raccontato che nell’evento di gennaio in cui le due città emiliane celebreranno il tortellino l’idea è proprio quella di lavorare sotto la stella della collaborazione e non della “disfida”.

“Che differenza c’è tra il tortellino modenese e quello bolognese?” ho chiesto per metterlo alla prova.  “La stessa che c’è tra il mio e quello del mio vicino di pianerottolo. Ogni famiglia ha la sua ricetta che conserva e tramanda di generazione in generazione”. E con questa storia che sa proprio di Natale e di rezdore si chiude l’anno 2013 della trasmissione per riprendere l’8 gennaio con nuove storie legate al cibo e alla cucina.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Dove va la Rezdora 2.0?

Ormai sono quasi 3 anni che rimugino sul termine rezdora e le sue radici antropologiche e culturali. Il seme è stato piantato una domenica pomeriggio, era il principio dell’inverno, quando ho guardato per la prima volta il documentario “Storie di Terra e di Rezdore” prodotto dalla Provincia di Modena con Slow Food Italia e in collaborazione con la Cineteca di Bologna. Si trattava di una parte del più ampio e omonimo progetto che si prefissava di raccontare la tradizione enogastronomica del territorio modenese. Da lì un libro e un portale web.

Nico Lusoli, fiduciario della Condotta Slow Food di Modena, ne è stato uno degli artefici e mi è sembrato essenziale invitarlo in trasmissione. “Dove va la Rezdora 2.0?” gli ho chiesto. E lui ha risposto che di sicuro una generazione, quella nata durante il boom degli anni’60, ha saltato a pie’ pari ruolo e concetto. Ma la generazione successiva ci si è rituffata dentro riscoprendo i valori connessi al ruolo e annullando le differenze di genere. La Rezdor* 2.0 dovremmo chiamarla, perchè non sarà nè uomo nè donna, ma incarnazione dello spirito della cura e del focolare domestico. 

 

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Lara Gilmore, rezdora acquisita “per amore”

Quando Lara Gilmore in trasmissione ha raccontato il suo Giorno del Ringraziamento 2013 a Copenhagen per poco non mi è preso un colpo. Visto che “Rezdora 2.0” è in diretta, guardando il video qui sopra mi sentirete balbettare. Continue reading

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Una sera in famiglia con l’Azdora Lina

2013-11-18 19.46.06

La Azdora Lina prende possesso della cucina dell’Osteria della Sghisa

Ho passato una sera in compagnia dell’Azdora Lina che vive in campagna vicino a Faenza. Quindi, non è una Rezdora, come si dice in emilia, ma la sua versione romagnola. La sostanza, comunque, non cambia.

Parlo con lei prima che si appresti a rientrare nella cucina dell’Osteria della Sghisa per la serata a lei dedicata in cui servirà un menù antico con rigaglie di pollo, funghi di stagione, pasta ripiena e biscotti da “tocciare” nel vino. Mi dice che le vere Azdore erano quelle di settant’anni fa e che non sa se lei si possa definire tale, oggi. Però alla nipotina di 11 anni sta insegnando un sacco di cose delle vita di un tempo e di come imbandire una tavola senza sprechi e stando attenti a far felice la famiglia. La nipotina pare stia seguendo con interesse le lezioni e questo mi fa sorridere perchè anche io ricordo quando saltavo sullo sgabello e aiutavo mia nonna a fare le orecchiette. Mio nonno, falegname, aveva creato per me un tavoliere e un matterello di dimensioni adeguate. Continue reading

Leave a Comment

Filed under In giro per ristoranti, Personaggi, Rezdora 2.0

Dalla carta alla TV. Martina Liverani nella terza puntata di “Rezdora 2.0”

Da un po’ di tempo (parecchio, in verità) ho imparato ad apprezzare l’orgoglio romagnolo. Così quando Martina Liverani mi ha detto che lei rimaneva pur sempre un’azdora e non una rezdora, mi son brillati gli occhi. Abbiamo parlato di questo e delle sue ultime creazioni durante la puntata del 30 ottobre di “Rezdora 2.0”, la rubrica all’interno di “Detto tra noi” che va in onda ogni mercoledì su TRC (canale 15 del digitale terrestre o in streaming qui). Continue reading

Leave a Comment

Filed under comunicazione e cucina, Personaggi

A Parigi la Rezdora Expat cucina per l’Emilia

cate rezdoraHo già parlato del blog Rezdora Reloaded curato dalle modenesi Anna Ferri e Caterina Zanfi nei miei post dedicati alla rezdora, questa figura mitica che resiste all’estinzione. Lei che “regge” la casa e si rimbocca le maniche in cucina.

Nel terzo millennio la Rezdora non ha confini e diventa anche expat, ma nella sua valigia porta i prodotti del suo territorio. Molte cose mi hanno avvicinata a Caterina Zanfi che ho anche scoperto, per caso, essere la figlia di Fabrizio che ho incontrato dopo anni a Sorgente del Vino 2013 a Piacenza. Ultima in ordine di tempo la sua iniziativa dedicata alla ricostruzione in Emilia che si svolgerà il 18 giugno a Parigi: rezdore e rezdori expat come lei cucineranno tagliatelle al ragù.  L’evento si svolgerà al Marcovaldo, un caffè-libreria del Marais, uno dei cui soci è una ragazza di Bologna. Ai fornelli i volontari expat reclutati attraverso ExBo, la Rete dei bolognesi del mondo, l’associazione Emilia Romagna a Parigi e Fratellanza Reggiana. “Associazione leggendaria nella storia dell’emigrazione italiana a Parigi” mi dice Caterina.

Capite anche voi che non potevo non ospitarla sul mio blog e con questa chiacchierata facciamo “ciao ciao” ad Anna che si trova al mare con la sua piccola rezdora-to-be.

Continue reading

2 Comments

Filed under Personaggi