Tag Archives: Intervista

Natale vegetaliano con Pina Siotto

Ho conosciuto Pina prima attraverso i suoi piatti e poi l’ho incontrata sulla mia strada. Una donna meravigliosa e con una pelle che – accipicchia! – vorrei averla io così compatta e luminosa. La migliore testimonial della sua cucina sana, naturale e senza prodotti di origine animale. Nella puntata del 16 dicembre 2015 di Rezdora 2.0 abbiamo parlato della sua vocazione iniziata con la macrobiotica 30 anni fa e poi proseguita fino ad oggi. Ma cosa significa “vegetaliana”? Lo scoprirete guardando il video e la risposta vi sorprenderà!

Vi lascio con i suoi consigli per il menù di Natale e i miei auguri di Buone Feste. Ci rivediamo a gennaio!

 

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Fabrizio Malipiero, il nutrizionista 2.0 che non ti fa rinunciare ai tortellini

Ho incontrato Fabrizio da Well Done alla presentazione del suo Panino Impettito, un giusto bilanciamento tra sapore e apporto nutrizionale. Poi mi ha raccontato che ha sviluppato una app gratuita, DocFaber, attraverso la quale dispensa i suoi consigli da nutrizionista 2.0. Non potevo, quindi, che invitarlo in trasmissione a raccontarmi un po’ meglio questo suo progetto e a farmi dare un po’ di consigli su come affrontare nel migliore dei modi il momento dei pranzi, dei cenoni, delle cene aziendale, degli aperitivi, delle colazioni con il panettone avanzato. E, sì, mi ha detto che i tortellini possiamo mangiarli.

 

 

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Rina, la Rezdora con la R maiuscola

In 36 puntate non ho mai invitato una vera rezdora in studio ed ho rimediato invitando Rina. Ci siamo “conosciute” su facebook quasi un anno fa e ci siamo seguite a vicenda, prima che arrivasse il momento di incontrarci di persona e fare questa breve chiacchierata in TV. L’ho vista portare i tortellini al Salone del Gusto 2014, insegnare alla Scuola Superiore Alma di Parma e andare in TV sulla Rai. Il tutto con i segni distintivi della vera rezdora: le maniche arrotolate sull’avambraccio e una grinta da tirar giù qualsiasi ostacolo. Non l’ha fermata neanche il terremoto del 2012. Lei, originaria di Finale Emilia e adottiva di Cento, ha vissuto la devastazione e ha reagito creando l’iniziativa solidale “Miss…ione Matterello”: un manipolo di rezdore e rezdori che tirano la sfoglia, fanno le tagliatelle e le vendono (cotte e crude) per beneficenza.

Rina si dedica all’insegnamento e ci ha detto in tv che adesso tante giovani donne e tanti giovani uomini vanno da lei a imparare perchè molto spesso non hanno ricevuto in famiglia l’addestramento alla pasta fresca, all’organizzazione della cucina, alla stagionalità dei menù. Vi lascio al video mentre finisco di mangiare l’ultima delle meringhe che mi ha regalato, sono una nuvola e col caffè del sabato mattina sono perfette. Una vera coccola da rezdora.

 

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Il Cake design a Rezdora 2.0 con Re di Torte e Alessandra Pellegrino

Alessandra PellegrinoQuesto post inizia con un’ammissione dolorosa: con i dolci sono decisamente un disastro. Auguste Escoffier diceva che il pasticcere doveva avere una grande dote che lo differenziava dallo chef, la precisione. Una qualità che, evidentemente, mi manca perchè la visione di una bilancia tarata sui grammi mi fa venire l’orticaria. Io cucino “ad occhio” come mia nonna, mia madre e il 95% degli italiani. Se a questo si aggiunge la precisione millimetrica delle decorazioni in pasta di zucchero o di cioccolato plastico, avrete il cake designer perfetto. Parleremo di questa professione che ha bisogno di una mano ferma quanto quella di un artificiere nella prossima puntata di Rezdora 2.0 in programma il 3 dicembre alle 11.00 all’interno di “Detto tra noi” su TRC (Canale 15 DT oppure in streaming su www.trc.tv) . La mia ospite sarà Alessandra Pellegrino, cake designer di T’intorto, e ospite-docente di Re di Torte “Xmas edition” in programma dal 5 all’8 dicembre a Modena.

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Postrivoro goes South. Interview with Giuseppe Di Martino, sous chef in Gennaro Esposito’s kitchen

Giuseppe Di Martino

Giuseppe Di Martino

I have never been at Torre del Saracino . I heard the stories about the menu through the words of my uncle who elected it as it most beloved restaurant in Italy. Only thinking about having something prepared by Giuseppe Di Martino, twenty-seven years old Gennaro Esposito’s sous chef, makes me drool.

Giuseppe will be next Postrivoro‘s chef for the event scheduled on February 2nd and 3rd in Faenza. With him Francesco Falcone, journalist and wine lover, coming from southern Italy too.

To introduce you to the dynamic duo I asked some questions to the young sous chef whose bio made me feel like a slacker. I’m talking about someone who just turned 27 (on January 8th) and has already accumulated over two decades of experience between Italy and the world.

Continue reading

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Postrivoro

Postrivoro a Sud. Intervista a Giuseppe Di Martino, sous chef di Gennaro Esposito

Giuseppe Di Martino

Giuseppe Di Martino

Io alla Torre del Saracino non ci sono mai stata. Mi sono beata dei racconti del menù attraverso le parole dei miei zii che lo hanno eletto a loro ristorante del cuore. Il pensiero che avrò accanto a breve Giuseppe Di Martino, ventisettenne sous chef di Gennaro Esposito, mi rende felice e basta a far sfrigolare le papille gustative che, si sa, sono “terrone”. Giuseppe sarà, infatti, lo chef del prossimo Postrivoro in programma il 2 e 3 febbraio a Faenza. Ad accompagnarlo il giornalista e amante del vino Francesco Falcone che per il mio gaudio è, addirittura, pugliese!

Per introdurvi al dinamico duo che procederà alla creazione del prossimo evento, ho fatto qualche domanda al giovane sous chef la cui bio mi ha fatta sentire una scansafatiche. Stiamo parlando di uno che a 27 anni appena compiuti (l’8 gennaio) ha accumulato oltre due lustri di esperienza tra l’Italia e il mondo. Insomma, il classico esempio di giovane italiano “choosy” e “mammone” per dirla con le parole di due Ministre della Repubblica.  Continue reading

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Postrivoro