Tag Archives: cucina

Cucina e Teatro? A Rezdora 2.0 con la regista Angelica Zanardi

Fienile Fluò è un luogo alle porte di Bologna dove si lavora la terra, si fa il vino, si cucina e si produce arte. Angelica Zanardi ne è la direttrice e l’11 novembre mi ha raccontato la sua storia e le sue “Ricette del Buonumore”, uno spettacolo da lei diretto e interpretato in cui la cucina diventa lo spunto per una riflessione sulla vita.

“Benvenuti a casa” recita il sottotitolo di Fienile Fluò e per me non poteva essere altro che un nuovo tassello da aggiungere all’identikit della Rezdora 2.0 che stiamo cercando di delineare in questi ultimi 3 anni.

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Storie di cucina e libri con Antonella Gigante

Antonella, detta Nina, Gigante ama la cucina, i libri e il web. Seguendo queste tre passioni (e l’amore) si è trasferita a Cambridge, in Inghilterra, lasciando una Milano troppo grigia per il suo cuore pugliese e trovando un nuovo stile di vita in cui insegna cucina naturale, legge e scrive. In questi mesi di trasloco e cambiamento ha scritto un piccolo libro, un gioiellino per gli amanti della vita e del buon cibo, dal titolo “Romeo & Julienne” che è poi diventato un progetto sul web che raccoglie intorno a se altre anime affini.  Nel volumetto racconta una storia attraverso altre storie più note della letteratura mondiale in salsa 2.0. Così, ad esempio, Alice e la Regina di Cuori non si affrontano sul campo di croquet, ma sulla rete a colpi di blogpost. Per scoprire qualcosa in più, non vi resta che guardare la mia intervista!

P.S. In più, organizza cene meravigliose ispirate ai libri e a Milano ho avuto l’occasione di partecipare alla “Cena delle Meraviglie” di cui vi lascio qualche scatto qui sotto.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Il 2014 a tavola. Elisabeth Mantovani ritorna a Rezdora 2.0

Trionfo Luna

Il Trionfo della Luna del Perugino che Elisabeth ha segnalato un paio di giorni fa sulla sua pagina Facebook

Ci eravamo lasciate con i segni di Aria e Acqua in sospeso e la promessa di riprendere l’approfondimento. E cosa c’è di meglio che iniziare il nuovo anno scrutando le stelle? Elisabeth Mantovani, astrologa ed esperta di storia dell’Arte, ritorna a Rezdora 2.0 per completare l’excursus attraverso i gusti culinari dei segni zodiacali.

Appuntamento l’8 gennaio alle 11.15 circa su TRC (canale 15 del digitale terrestre, oppure in streaming qui).

Per vedere la puntata precedente con i segni di Fuoco e Terra, clicca qui.

 

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Che Natale sarebbe senza tortellini? Lo chef Luca Marchini si racconta a Rezdora 2.0

A Natale siamo tutti più buoni. I tortellini si mangiano a Natale e ci rendono ancora più buoni. Questo l’augurio per le festività da Rezdora 2.0 con il video della puntata andata in onda il 18 dicembre su TRC e che ha avuto come ospite lo chef Luca Marchini del ristorante L’Erba del Re. Infatti, nella piacevole chiacchierata con il cuoco aretino naturalizzato modenese è emerso che i tortellini compiranno il miracolo di appianare le divergenze tra Bologna e Modena sulla paternità della famosa pasta ripiena. Marchini ci ha raccontato che nell’evento di gennaio in cui le due città emiliane celebreranno il tortellino l’idea è proprio quella di lavorare sotto la stella della collaborazione e non della “disfida”.

“Che differenza c’è tra il tortellino modenese e quello bolognese?” ho chiesto per metterlo alla prova.  “La stessa che c’è tra il mio e quello del mio vicino di pianerottolo. Ogni famiglia ha la sua ricetta che conserva e tramanda di generazione in generazione”. E con questa storia che sa proprio di Natale e di rezdore si chiude l’anno 2013 della trasmissione per riprendere l’8 gennaio con nuove storie legate al cibo e alla cucina.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Il secondo cervello. A Rezdora 2.0 Niccolò Colombini parlerà di cibo e salute mentale

Il cervello di Heston Blumenthal secondo Dave McKean

Il cervello di Heston Blumenthal secondo Dave McKean

“I neuroni intestinali producono il 95% della serotonina, e la rilasciano a seguito di stimoli esterni, come l’immissione di cibo, ma anche suoni o colori”. Un mio amico ha una teoria sulla felicità collegata al grasso di maiale. La mia ha a che vedere con i dolci al cucchiaio, la cannella e il mascarpone.

Quanto fa bene quello che mangiamo alla nostra psiche? Ne parleremo con il dott. Niccolò Colombini del Dipartimento di Salute Mentale della Ausl di Modena il 13 novembre alle 11.15 circa. La quinta puntata di Rezdora 2.0, la rubrica settimanale che curo all’interno di “Detto tra noi” su TRC (canale 15 del digitale terrestre o in streaming qui), affronterà un tema a me caro. Da anni, infatti, faccio parte di Idee in Circolo l’associazione di Modena che riunisce utenti del servizio di Salute Mentale e cittadini che vogliono superare gli stereotipi legati al disagio mentale. 

Sono più che convinta che mangiare faccia stare meglio. Anzi, credo che tutto quello che è connesso al cibo sia un gran balsamo per lo spirito: fare la spesa, cucinare, nutrire gli altri, sedersi attorno ad un tavolo. Anche sparecchiare il tavolo e lavare i piatti se lo si fa cantando.

 

Leave a Comment

Filed under comunicazione e cucina, Personaggi

Arriva Rezdora 2.0

Versione seria per fare bella figura

Versione seria per fare bella figura

C’era una volta tanto tempo fa una ragazza che amava vestirsi di fuchsia a cui il caso mise un microfono in mano. La prima volta in TV si dedicò alla concorrenza cinese nel mercato delle piastrelle e dopo fu un fiorire di eventi legati alle ceramiche e all’architettura. 
Poi la ragazza si stufò di stare davanti alle telecamere e decise di dedicarsi alla cultura, al teatro, al cibo, alla scrittura. Continue reading

2 Comments

Filed under comunicazione e cucina

Dalla via Emilia al West. Intervista all’ostessa Marina Bersani ospite di Postrivoro

Marina Bersani

 

[Se ti è piaciuto questo post, votami su Grazia.it ]

L’8 e il 9  dicembre a Faenza si fermeranno tre anime girovaghe. Uno stop dedicato a Postrivoro, itinerario per gastropellegrini e animale immaginario che vive nello spazio di un week end. Trentasei ore per afferrare la cucina di Leandro Carreira, chef de cuisine del Viajante di Londra, il caffè scelto e tostato di Nik Orosi, miglior barista di Zagabria, e le scelte enologiche di Marina Bersani, ostessa “tra la via Emilia e il West” come si definisce lei citando Guccini.

Ecco una breve intervista a Marina Bersani, di recente una dei protagonisti di Enologica 2012. Continue reading

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Postrivoro

Con la cultura non si mangia?

Lo studio per il nuovo spettacolo di Artediparte dedicato al lavoro

Ma soprattutto, se con la cultura non si mangia perché tanto soffrire?

Il 12 settembre ho moderato un dibattito dal suggestivo titolo di “Ma andate a lavorare…” alla Festa del PD di Modena. Platea con 40-45 persone per un parterre di relatori giovane e quasi sconosciuto. Fuori diluviava e la festa si andava spopolando, quindi i motivi di tanto successo possono essere due: il tema interessantissimo o il fatto che fossimo in una delle uniche sale asciutte e al chiuso.  Continue reading

Leave a Comment

Filed under Off topic, Palcoscenico

La felicità sa di rabarbaro

Ilaria sistema gli ultimi dettagli

Ci sono storie che vanno raccontate dalla fine. Ci troviamo nella cucina di Postrivoro e sono circa le quattro di pomeriggio di domenica. Una quindicina di persone si accalcano intorno al passe e si sentono solo commenti di approvazione e deliquio. Andrew e August, un inglese trapiantato a Malmo e uno svedese trapiantato a Parigi, guardano con i loro occhi chiari e gentili la festa di cucchiai, cucchiaini e qualche dito che si sta tenendo all’interno della teglia.
Per festeggiare la fine del pranzo hanno preparato una torta improvvisata con rabarbaro, frutta secca, crema al sambuco e fiori eduli. “La torta delle fate” l’ho ribattezzata perchè aveva i colori della primavera, del sole e dell’oro e il sapore della felicità. Continue reading

1 Comment

Filed under Postrivoro