Tag Archives: cibo

Eros, cibo e scrittura. A Rezdora 2.0 con Massimo Casarini di Damster Edizioni

Alla fine ci siamo dimenticati di parlare del sedano, ma la prima puntata della terza stagione di Rezdora 2.0 è stata come la volevo: stuzzicante e divertente.

Ho conosciuto Massimo Casarini una caldissima sera di luglio perchè mi aveva invitata a parlare di scrittura per il web durante un evento e sbirciando tra i titoli del chiosco letterario di Damster Edizioni mi è cascato l’occhio su una raccolta di racconti erotici. Di fianco ce n’era un’altra e poi un’altra ancora. Scopro così che nel 1997 Massimo ha creato Eroxè, uno dei primi siti web dedicati alla letteratura erotica, e da lì ha fondato una vera e propria comunità di scrittori di genere molto prima del successo di “50 sfumature di grigio/rosso/nero”. Lui tra l’altro ha pubblicato un “50 sfumature di gola” con un invitante peperoncino in copertina, ma è un libro di ricette molto divertente che fa parte della serie dei Quaderni del Loggione tutta dedicata al mondo della cucina e della cultura del cibo. “Perchè parlare di cibo è divertente come parlare di eros. C’è sempre il piacere di mezzo” mi ha detto e non posso che essere d’accordo.

Ecco dunque la nostra chiacchierata mattutina, in fascia protetta. Che poi le rezdore erano sapienti conoscitrici dei piaceri della vita, cosa credete!

E il sedano? Pare che nel Medioevo fosse considerato un potente afrodisiaco tanto da vietarne il consumo alle donne. Dopo questo non posso che dire “Viva il soffritto!”.

Leave a Comment

Filed under Rezdora 2.0

Aroundmorandi. A Bologna uno sguardo diverso sul mondo di Giorgio Morandi

Sto seguendo il progetto “arounmorandi” da circa un anno dopo aver conosciuto le socie di Wondering Stars, un’associazione che organizza eventi di arte e design tra Bologna e il mondo. Ho invitato Valentina Misgur, architetto e scrittrice, a Rezdora 2.0 per raccontare il debutto in programma il 27 marzo al Museo di Arte Moderna di Bologna.  Una mostra di design ispirata alle opere di Giorgio Morandi con particolare attenzione per il suo rapporto con la casa e la cucina. Attorno alla “tavola morandiana” si muovono silenziose le figure modernissime e affascinanti delle tre sorelle del pittore bolognese. Donne libere per l’epoca che hanno viaggiato per insegnare italiano all’estero e che a Bologna frequentavano il mondo dell’arte, del teatro e del cinema. Alcuni le avrebbero chiamate “zitelle”, in realtà erano le manager e custodi del fratello che amava il comfort della propria stanza in via Fondazza dove si ritirava per creare. Il salotto e la sala da pranzo erano luoghi confortevoli in cui avveniva il contatto con il mondo, in cui tutto era predisposto con cura perfetta dalle sorelle. Le tre donne dall’Egitto avevano riportato nella grassa Bologna il curry e stupivano i commensali con piatti esotici che in epoca fascista erano limitati anche dal costo elevato delle spezie da importare.

Per scoprire queste ed altre storie l’appuntamento è a Bologna dal 27 al 30 marzo per “aroundmorandi. Natura morta con pane e limone” tra mostra, performance, tavole rotonde e laboratori per bambini.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Da Giovenale a Rezdora 2.0 cercando “Panem et Circenses”

“Ci siamo divertiti!”

Quando Ludovico Pensato e Alessandra Ivul hanno commentato così i trenta minuti passati con me e Miriam Accardo a TRC, mi sono sentita sollevata. La diretta non è cosa semplice e far sentire così tranquilli gli ospiti è frutto di una predisposizione rara che deve essere agevolata dall’ambiente e dal gruppo. La cosa buffa è che io ho presentato il duo “Panem et Circenses” come “i più distanti dal mio concetto di Rezdora 2.0”. Il loro modo di intendere il cibo è come veicolo d’arte e di comunicazione anche con scelte stilistiche estreme e poco confortevoli per gli ospiti. Siamo riusciti però a divertirci e a trovare il punto di unione con questa mia ricerca della nuova Rezdora (o l’incontro con la vecchia, ancora non ho capito). Anche senza tavola, tovaglia, piatti, forchette e bicchieri, il cibo ci mette in relazione ed è ricco di significati, messaggi, risvolti etici ed estetici. Non si finisce mai di esplorarne le sfaccettature. L’importante è essere curiosi e divertirsi.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Storie di cibo vero con Ludovica Pivari e la Lanterna di Diogene


Immagino che guarderanno il video on line seduti tutti insieme attorno al grande tavolo di legno, rideranno e si scambieranno opinioni. “Che faccia buffa che hai fatto qui! E qui ti stavi impappinando”. Scene di vita insieme come quelle che ci ha raccontato Ludovica Pivari, sfoglina e psicoterapeuta che lavora alla Lanterna di Diogene l’osteria Slow Food a Solara di Bomporto. Lei che ogni mattina va a prendere i ragazzi della cooperativa sociale con il pulmino e poi fanno colazione insieme prima di iniziare il lavoro nell’orto, nell’allevamento, in cucina. La filiera completa di quello che si porta in tavola, la comprensione che per ogni cosa c’è la sua stagione e che per ogni prodotto è necessaria una buona dose di cura e attenzione. Ludovica ha iniziato alla Lucciola, il centro di terapia integrata per l’infanzia, e il suo lavoro continua alla Lanterna dove si mettono le mani in pasta e il cibo e il servire a tavola diventano modi di crescere, relazionarsi, comunicare.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

La filosofia spiegata ai foodies con Andrea Roversi

Ci siamo divertite io e Miriam Accardo a scacciare il terrore dell’interrogazione di Filosofia con l’aiuto di Andrea Roversi. Il professore di Filosofia più gourmet che c’è è stato l’ospite della puntata di Rezdora 2.0 del 12 febbraio. Abbiamo parlato di Leibniz, di Platone, di Aristotele e di molto altro usando una cipolla, i tortelli di zucca e la pizza. Andrea, anche conosciuto con il suo pseudonimo/anagramma di Dorian Reavers, è anche uno scrittore e ha appena poggiato la penna dopo aver terminato la stesura del “Manuale filosofico del gourmet” adesso al vaglio di due editori. Pensavamo di ripetere l’incontro con la filosofia e cimentarci nell’analisi del ristorante come luogo per mente e corpo.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Il ritratto di Dorian Reavers a Rezdora 2.0

Hegel_portrait_by_Schlesinger_1831

Questo è Hegel, non Dorian Reavers, ovviamente!

Cosa ha a che fare una cipolla con Hegel? Perché il modo di mangiare la pizza ci dice tanto di come vediamo il mondo? Ma, soprattutto, perchè Dorian Reavers non è stato il mio professore di filosofia al Liceo? Sotto lo pseudonimo, che a me fa pensare ad Oscar Wilde, si nasconde l’anagramma del filosofo e professore Andrea Roversi che il 12 febbraio alle 11.15 sarà mio ospite a Rezdora 2.0 su TRC (canale 15 del digitale terrestre o in streaming qui).

Sto male come prima di un’interrogazione, ma sono sicura che VOI vi divertirete.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Coniugare etica ed estetica del cibo in tavola. Intervista a Rita Loccisano

C’è un modo per portare il cibo in tavola in maniera accattivante e senza sprecare nulla. Creare composizioni di frutta già pulita senza utilizzare stuzzicadenti pericolosi per bambini oppure abbinare salumi e ortaggi da accompagnare un cena a base di tigelle e gnocco fritto. Ne ho parlato con Rita Loccisano ideatrice di Visual Food Design, start up modenese che si occupa proprio di formazione in questo campo. I corsi di Rita sono richiesti in tutta Italia e per chi non riuscisse a parteciparvi ci sono anche i tutorial sul web. L’avventura di Visual Food Design è iniziata nel 2010 con i primi video su youtube in epoca ancora non sospetta e nel 2013 il tutto si è concretizzato in una vera e propria azienda. Ho ammirato molto la sua storia di coraggio imprenditoriale e la sua attenzione allo “spreco zero” cercando di coniugare un’estetica gradevole e di impatto ad un’attenzione verso l’ambiente e il portafogli.

Rita Loccisano è stata mia ospite a “Rezdora 2.0” nella puntata del 5 febbraio dove abbiamo parlato di questo ed altro con Miriam Accardo, conduttrice di “Detto tra noi”.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Artusi e la Marietta. Storie di cucina con Carla Brigliadori

Ho conosciuto Carla senza sapere che fosse chef e sommelier. Per due anni ci siamo parlate e scambiato sorrisi e opinioni sui piatti. Io servivo a tavola e mi occupavo della sala e lei, educata e sensibile, osservava tutto e ne gioiva. Carla Brigliadori è, in effetti, la responsabile della Scuola di Cucina di Casa Artusi a Forlimpopoli, uno dei luoghi in cui allievi da tutto il mondo si cimentano nel provare le ricette di Pellegrino Artusi. Carla è per me, però, una persona dalla grande empatia e dolcezza che arriva in punta di piedi e così è stato nella puntata de 29 gennaio di Rezdora 2.0 in cui ha raccontato il suo lavoro e ci ha illuminate sulla figura di Marietta, la collaboratrice preziosissima e Rezdora, di Artusi.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Con l’antropologo a Rezdora 2.0 ne vedremo di cotte e di crude

Il crudo e il cotto“Tornare a mangiare con la cultura e l’innovazione”. Questo il titolo dell’intervento di Simone Ghiaroni, antropologo expat, che ho avuto il piacere di ascoltare durante “Dammi cinque minuti”,  evento di cittadinanza attiva che si è tenuto a Sassuolo durante lo scorso weekend. Potevo rimanere indifferente? Gli ho subito raccontato di Rezdora 2.0 e cercato di capire se c’era un modo di raccontare il cibo dal punto di vista antropologico in TV. Fortunatamente, l’aereo che lo riporterà a Parigi, dove sta finendo il contratto di ricerca, è programmato per il pomeriggio. Quindi, mercoledì 15 gennaio alle 11.15 circa sarà mio ospite a TRC (canale 15 del digitale terrestre oppure in streaming qui). Parleremo dei rituali di condivisione, del cibo come elemento di differenziazione dei gruppi sociali e dei concetti di identità e alterità.

Sarò in grado di sostenere la conversazione dopo oltre 10 anni in cui non affronto il tema? Lo scopriremo in diretta.

“Ma tipo parlerai di qualche luminare? Così cerco la foto per le immagini di copertura.”
“Sì, pensavo di citare Lévi-Strauss. Sai quello che ha scritto ‘Il crudo e il cotto'”
“Mi ricordo, ho fatto un esame all’università. So per certo che non è quello dei jeans,”
“Sì, anche se credo che i suoi eredi avrebbero preferito fosse l’altro”

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Il 2014 a tavola. Elisabeth Mantovani ritorna a Rezdora 2.0

Trionfo Luna

Il Trionfo della Luna del Perugino che Elisabeth ha segnalato un paio di giorni fa sulla sua pagina Facebook

Ci eravamo lasciate con i segni di Aria e Acqua in sospeso e la promessa di riprendere l’approfondimento. E cosa c’è di meglio che iniziare il nuovo anno scrutando le stelle? Elisabeth Mantovani, astrologa ed esperta di storia dell’Arte, ritorna a Rezdora 2.0 per completare l’excursus attraverso i gusti culinari dei segni zodiacali.

Appuntamento l’8 gennaio alle 11.15 circa su TRC (canale 15 del digitale terrestre, oppure in streaming qui).

Per vedere la puntata precedente con i segni di Fuoco e Terra, clicca qui.

 

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0