Che Natale sarebbe senza tortellini? Lo chef Luca Marchini si racconta a Rezdora 2.0

A Natale siamo tutti più buoni. I tortellini si mangiano a Natale e ci rendono ancora più buoni. Questo l’augurio per le festività da Rezdora 2.0 con il video della puntata andata in onda il 18 dicembre su TRC e che ha avuto come ospite lo chef Luca Marchini del ristorante L’Erba del Re. Infatti, nella piacevole chiacchierata con il cuoco aretino naturalizzato modenese è emerso che i tortellini compiranno il miracolo di appianare le divergenze tra Bologna e Modena sulla paternità della famosa pasta ripiena. Marchini ci ha raccontato che nell’evento di gennaio in cui le due città emiliane celebreranno il tortellino l’idea è proprio quella di lavorare sotto la stella della collaborazione e non della “disfida”.

“Che differenza c’è tra il tortellino modenese e quello bolognese?” ho chiesto per metterlo alla prova.  “La stessa che c’è tra il mio e quello del mio vicino di pianerottolo. Ogni famiglia ha la sua ricetta che conserva e tramanda di generazione in generazione”. E con questa storia che sa proprio di Natale e di rezdore si chiude l’anno 2013 della trasmissione per riprendere l’8 gennaio con nuove storie legate al cibo e alla cucina.

Leave a Comment

Filed under Personaggi, Rezdora 2.0

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *