Due carrube e una stradina

2013-11-26 11.19.51Lontano il profumo dell’estate. Cerco di trattenerlo con l’essenza di gelsomino dietro le orecchie e sul collo. Nella sciarpa ho sentore di fiori e si sta bene al sole, oggi. Vado a fare la spesa e trovo le carrube. A quasi 4 ero.
Quest’estate coi compagni di viaggio si diceva che per essere felici a noi bastavano “due carrube e una stradina”. Mondi incredibili si aprivano attraverso i nostri racconti, sotto i cappelli di paglia.
Ho scoperto qual era il prezzo da pagare: 3 euro e 98 centesimi più 50 centesimi a testa di tassa di soggiorno.

Onesto.

Leave a Comment

Filed under Off topic

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *