Il secondo cervello. A Rezdora 2.0 Niccolò Colombini parlerà di cibo e salute mentale

Il cervello di Heston Blumenthal secondo Dave McKean

Il cervello di Heston Blumenthal secondo Dave McKean

“I neuroni intestinali producono il 95% della serotonina, e la rilasciano a seguito di stimoli esterni, come l’immissione di cibo, ma anche suoni o colori”. Un mio amico ha una teoria sulla felicità collegata al grasso di maiale. La mia ha a che vedere con i dolci al cucchiaio, la cannella e il mascarpone.

Quanto fa bene quello che mangiamo alla nostra psiche? Ne parleremo con il dott. Niccolò Colombini del Dipartimento di Salute Mentale della Ausl di Modena il 13 novembre alle 11.15 circa. La quinta puntata di Rezdora 2.0, la rubrica settimanale che curo all’interno di “Detto tra noi” su TRC (canale 15 del digitale terrestre o in streaming qui), affronterà un tema a me caro. Da anni, infatti, faccio parte di Idee in Circolo l’associazione di Modena che riunisce utenti del servizio di Salute Mentale e cittadini che vogliono superare gli stereotipi legati al disagio mentale. 

Sono più che convinta che mangiare faccia stare meglio. Anzi, credo che tutto quello che è connesso al cibo sia un gran balsamo per lo spirito: fare la spesa, cucinare, nutrire gli altri, sedersi attorno ad un tavolo. Anche sparecchiare il tavolo e lavare i piatti se lo si fa cantando.

 

Leave a Comment

Filed under comunicazione e cucina, Personaggi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *